Un giro in bici alla scoperta delle storie e delle bellezze di Vieste

Un tranquillo giro in bici al porto di Vieste. La capitale del Gargano è ricca di storia e misteri. Sopratutto è bellissima ed il porto è un vero gioiello. Ancora di più in una giornata ricca di sole e luce. Come vi ho raccontato, anche nel post di ieri, Vieste è ricca di storie e leggende. Proprio vicino al porto, accanto alla Cattedrale, c’è la roccia, detta la Chianca amara, che ricorda l’eccidio della popolazione ad opera del pirata Draguth. Secondo il racconto che si tramanda di padre in figlio, proprio su questa roccia vennero decapitati decine e decine di anziani, donne e sacerdoti che volevano difendere Vieste dal saccheggio.

Non solo storie di pirati crudeli ma anche di ninfe e sirene: sarà per la bellezza dei posti. Opera di Ninfe e dei Tritoni, secondo la leggenda, è l’arco naturale della baia di S. Felice, noto come Architiello di Vieste.

Ma torniamo al giro in bicicletta. L’outfit adatto? Sempre elegante, ma sopratutto comodo. Cosa ne dite?

Jacket: Stradivarius T-shirt: Tract Jeans: Fracomina Shoes: Diadora Heritage Mini bag: Bershka Watch: Millelire Bracelet: Desiru Milano Ring: Pietro Ferrante Sunglasses: F54

Vieste Porto di Vieste Fracomina Bag Bershka Vieste Vieste

Vieste

Tract

Noemi

Vieste Vieste Fashion Al Porto di Vieste

Chianca amara

Vieste, la roccia Chianca amara

Author: Noemi Guerriero

Ciao. Sono Noemi Guerriero. Ho ventitre anni. Diplomata in lingue. Amo viaggiare. Vivo tra Napoli e Milano. Sono una blogger. Amo la moda e la fotografia. Tutto ciò che è fashion. Ho tre bassotti. Seguo gli eventi dedicati alla moda. E racconto sul blog e sui social i miei viaggi e le location più belle. Sono presente su Instagram (@noemicooper) Seguitemi

Share This Post On
468 ad

6 Comments

  1. Ma quante leggende legate ad ogni bella località della nostra penisola. Tutte da scoprire.

    Post a Reply
  2. Bell’orologio. Ma è anche da uomo?

    Post a Reply
  3. Mi piace molto l’abbinamento che hai fatto tra il jeans più chiaro e la giacchina, sempre di jeans, più scura. Gli occhiali poi sono proprio belli. Complimenti

    Post a Reply

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.