L’importanza dello scrub su Notino

Care amiche, oggi vi voglio parlare dello scrub, come elemento essenziale per la bellezza della nostra pelle. Fare lo scub periodicamente per farlo diventare parte della tua routine settimanale. Perché si può avere il siero cosmetico più concentrato e attivo sulla faccia della terra, ma se la pelle non è pronta a riceverlo, è tempo sprecato. Fare lo scrub è importante per la pelle, è la base per un trattamento cosmetico di successo.

La nostra pelle è un organo così funzionale e intelligente perché si rinnova, continuamente. Ogni giorno perdiamo quasi un grammo di pelle. Nel corso della nostra vita ne perdiamo circa 20 chilogrammi. Ogni 3-4 settimane, infatti, cambiamo completamente lo strato superficiale della pelle (l’epidermide). In pratica, ogni minuto, 30 mila cellule muoiono per essere sostituite da nuove. Questo ricambio è assicurato dal continuo processo di crescita dell’epidermide, dall’interno verso l’esterno.

Stress ossidativo, inquinamento ambientale, alimentazione, stile di vita, invecchiamento, condizionano profondamente questo ritmo di rinnovamento. E’ importante sostenere questo processo per mantenere vitali e vivaci gli strati più profondi della pelle.

Lo scrub è un trattamento estetico che elimina le cellule morte e promuove il rinnovamento della cute. Bene, quello che ci serve: rinnovare lo strato cutaneo e liberare i pori. Il risultato è una pelle più liscia, ossigenata, rinnovata. Si può eseguire sul viso e sul corpo, cambia ovviamente il prodotto che ci serve.

Il trattamento consigliato

Tipi di trattamento:

* Scrub – trattamento meccanico con prodotti che contengono microgranuli abrasivi che aiutano ad esfoliare la pelle

* Gommage – trattamento meccanico come lo scrub, con una base idratante, generalmente più delicato e meno profondo dello scrub

* Peeling – trattamento chimico che funziona grazie a sostanze chimiche che promuovono ed accelerano il processo di rinnovamento cutaneo inducendo piccoli danni controllati alla cute che è stimolata a rinnovarsi. A seconda dell’intensità del prodotto si divisono in peeling leggeri, medi e profondi

 Per quanto riguarda il corpo, lo scrub può essere effettuato una volta alla settimana durante la doccia o il bagno usando detergenti ad hoc con microsfere abrasive applicate sul corpo per mezzo di una guanto di crine o un guanto leggermente abrasivo.

Occorre insistere con cura nelle zone dei gomiti, delle ginocchia e delle cosce. Lo scrub, infatti, attivando la circolazione è utile nei casi di cellulite e adoposità localizzate. 

Come effettuare lo scrub

Lo scrub va effettuato sulla pelle umida massaggiando la parte da trattare con movimenti lenti e circolari, insistendo sulle zone critiche (gomiti, ginocchia, fronte…). Una volta terminato, è sufficiente sciacquare i residui del prodotto usato con acqua tiepida completando il trattamento con una crema idratante (o un olio) da stendere sulla pelle perfettamente asciutta.

Lo scrub è particolarmente indicato per preparare la pelle ai bagni di sole e, una volta tornati dalle vacanze, per mantenere l’abbronzatura più a lungo. Io ho scelto e provato due prodotti, molto buoni, sul sito di Notino:

Body Scrub Raspberry & Sugar; profuma come un delizioso dessert di frutta ai lamponi freschi. Libera la pelle dalle cellule morte, ne migliora la struttura e l’aspetto lasciandola meravigliosamente morbida al tatto. Contiene il 99,54% di ingredienti naturali.

Body Scrub Raspberry & Sugar
Body Scrub Raspberry & Sugar

Organic Bamboo & Sea SALT; scrub energizzante corpo. Elimina dalla pelle le cellule morte e ne garantisce una morbidezza perfetta, idratandola e nutrendola.

Organic Bamboo & Sea SALT
Organic Bamboo & Sea SALT

Author: Noemi Guerriero

Ciao. Sono Noemi Guerriero. Ho venticinque anni. Diplomata in lingue. Amo viaggiare. Vivo tra Napoli e Milano. Sono una blogger. Amo la moda, i viaggi e la fotografia. Tutto ciò che è fashion. Ho due bassotti. Seguo gli eventi dedicati alla moda. E racconto sul blog e sui social i miei viaggi e le location più belle. Sono presente su Instagram (@noemicooper) Seguitemi

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.