In viaggio con Notino

Penso che un sogno così non ritorni mai più…e incominciavo a volare nel cielo infinito…volare oh, oh…
Ogni volta che immagino un viaggio in aereo, mi viene in mente la canzone di Domenico Modugno e mi prende un senso di libertà infinita, con l’aereo infatti siamo liberi di raggiungere le mete dei nostri sogni.
Per viaggiare in aereo però bisogna informarsi bene su ciò che si può portare con se in cabina e ciò che si deve mettere solo nel bagaglio in stiva.
Trucchi nel bagaglio a mano
Dal 31 gennaio 2014 è entrata in vigore la nuova normativa europea sul trasporto dei liquidi nel bagaglio a mano.
Per tutelare i passeggeri dagli esplosivi liquidi sono, quindi, stati imposti dei limiti sulla quantità delle sostanze in forma liquida da portare in cabina.
Tali limiti valgono per tutti gli aeroporti situati nell’Unione Europea nonché per quelli svizzeri, norvegesi ed islandesi.
Oltre quindi a tutti i prodotti già proibiti dalla legge, a partire dal 2014 non possono essere portate nel bagaglio a mano sostanze liquide che superano i 100ml.
Per prodotti liquidi si intendono: bevande, minestre, sciroppi, creme, lozioni, oli, profumi, spray, gel, schiume, deodoranti, fondotinta, mascara ecc… Alcuni articoli di make-up sono quindi inclusi nella normativa, pertanto dovranno rispettare la disciplina da essa prevista.
I trucchi liquidi nel bagaglio a mano, quindi, in linea di massima si possono portare purché rispettino i limiti imposti dalla normativa europea.
I trucchi possono essere inseriti nella borsa a mano a patto che i singoli prodotti liquidi non siano superiori ai 100ml e siano chiusi in una busta di plastica.
La somma complessiva dei liquidi contenuti nella busta di plastica non deve superare il litro, regola che vale un po’ per tutte le compagnie aeree.
Rossetto, burro cacao e trucchi in polvere nel bagaglio a mano si possono portare senza limiti.
Rossetti, fard, cipria, ombretti e burri possono essere portati senza problemi nella trousse.
Anche la piastra per capelli può essere inserita nel bagaglio a mano così come il phon ed il ferro.
La lacca, il deodorante, le creme, i sieri ed il dentifricio, invece, seguono le stesse regole dei prodotti liquidi, quindi le confezioni non devono essere superiori ai 100ml e devono essere riposti in una bustina di plastica trasparente.
Lo stesso, ovviamente, vale per lo shampoo, il bagnoschiuma ed il balsamo.
Le salviette rinfrescanti possono invece essere portate senza limitazioni.
Per evitare che quindi vi confischino i prodotti travasate creme, trucchi e shampoo in vasetti più piccoli prima della partenza.
Per fortuna, online su Notino potrete trovare una confezione già predisposta con i contenitori della giusta dimensione, dove travasare i nostri cosmetici preferiti, nella bustina trasparente da portare con se, nel bagaglio a mano.
I travel set inoltre possono essere portati senza problemi in aereo.
Se avete quindi dei travel set mai aperti utilizzateli in viaggio.
Ultimo consiglio utile, alternativa al sapone liquido è quello solido che può essere tagliato in scaglie o in piccoli pezzi.

Author: Noemi Guerriero

Ciao. Sono Noemi Guerriero. Ho ventitre anni. Diplomata in lingue. Amo viaggiare. Vivo tra Napoli e Milano. Sono una blogger. Amo la moda e la fotografia. Tutto ciò che è fashion. Ho tre bassotti. Seguo gli eventi dedicati alla moda. E racconto sul blog e sui social i miei viaggi e le location più belle. Sono presente su Instagram (@noemicooper) Seguitemi

Share This Post On
468 ad

Submit a Comment

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.